Fonarcom

SISTEMA DI IMPRESE (SDI) 

SGF Engineering Srl è accreditato da FonARCom quale Ente Proponente del SISTEMA DI IMPRESE (SDI) S.C.I.O (Saper Crescere Insieme Oggi).

Grazie a S.C.I.O tutte le imprese, comprese le piccole e le piccolissime, possono accedere a finanziamenti della formazione erogata in azienda, anche quella obbligatoria ai sensi del D.Lgs. 81/08.

Come aderire? 

Chiamare il nostro ufficio, 0364-590932, chiedendo di Anna Costantino, oppure scrivere una mail a amministrazione@sgfengineering.it; vi spiegheremo nel dettaglio le modalità operative per gestire tutti i passaggi.

In particolare per poter accedere ai finanziamenti si deve:

  • Aderire al fondo interprofessionale FonARCom
  • Aderire Sistema di Imprese (SDI) S.C.I.O promosso da SGF Engineering Srl
  • Contattare il nostro ufficio per poter fare un’analisi dei fabbisogni formativi del personale della propria azienda e verificare se ci sono progetti già attivi rispondenti alle esigenze rilevate o se è necessario sviluppare progetti ad hoc 

NB: Ogni azienda è libera di revocare il mandato in qualunque momento, a meno che non sia coinvolta in un piano formativo non ancora chiuso e revisionato.

ADERIRE A FonARCom È SEMPLICE, GRATUITO E SENZA ALCUN AGGRAVIO DI COSTI! 

Questo è possibile perché tutti i mesi con il pagamento dei contributi obbligatori, le aziende versano una quota – corrispondente allo 0,30% della retribuzione dei lavoratori – all’INPS come “contributo obbligatorio per la disoccupazione involontaria” (Legge 845/1978). Dal 2000 con la legge 388 è possibile per le aziende scegliere a chi destinare lo “0,30%”, se all’INPS oppure a un Fondo Interprofessionale, senza alcun onere aggiuntivo.

Cosa è un Sistema di Imprese (SDI)? 

Il Sistema di Imprese SDI è un raggruppamento di imprese che, attraverso un soggetto mandatario, possono ottenere il finanziamento della formazione continua dei lavoratori assunti a tempo indeterminato, determinato e agli apprendisti delle aziende aderenti.

Il suo obiettivo è consentire alle MICRO e PMI di intraprendere e finanziare progetti formativi che altrimenti sarebbero stati ad esse preclusi in quanto individualmente carenti dei necessari requisiti in termini di accantonamento. 

I percorsi formativi possono essere realizzati a livello aziendale o interaziendale ed essere inerenti ad una o più delle seguenti aree tematiche:

  • Sicurezza e prevenzione nei luoghi di lavoro, per rispondere agli obblighi cogenti, ma anche per facilitare la diffusione della cultura della sicurezza in azienda (AREA A)
  • Innalzamento delle competenze professionali dei lavoratori, negli ambiti di innovazione tecnologica, organizzativa, gestionale e produttiva, tali da consentire un giusto equilibrio tra performance e investimenti (AREA B)
  • Internazionalizzazione, per le imprese che operano o intendono aprirsi ai mercati esteri, instaurando rapporti con altre aziende, consumatori e istituzioni operanti sui quei territori, allo scopo di vendere, produrre, acquistare materie prime, o trovare nuove fonti di finanziamento (AREA C)

Quali sono i vantaggi? 

  • Ottenere formazione finanziata grazie agli aiuti di Stato indipendentemente dalle somme accantonate. 
  • Formare i propri dipendenti su ogni tematica di interesse per l’impresa, per essere competitivi sul mercato, adeguarsi alle innovazioni di processo e di prodotto o semplicemente rispondere agli obblighi cogenti di legge in materia di sicurezza.
  • Finanziare attività complementari e propedeutiche alle azioni formative quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: interventi eseguiti da tecnici, riunioni e conferenze specialistiche, analisi dei fabbisogni formativi eseguiti da imprese specializzate.
  • Svolgere percorsi formativi presso le sedi aziendali con calendari personalizzati, anche al di fuori degli orari di lavoro (tranne per i percorsi di formazione obbligatoria).
  • Possibilità di avvalersi di docenti interni all’azienda (quando possiedono i requisiti tecnico / professionali necessari)
  • Nessuna necessità da parte dell’azienda di sottoscrivere accordi sindacali.
  • Non è previsto alcun esborso da parte delle aziende dei costi sostenuti per la gestione dei progetti
  • Tutte le attività amministrative legate alla gestione dei progetti sono svolte da personale di SGF Engineering Srl.
  • Opportunità di organizzare corsi intra o inter aziendali

Per ulteriori informazioni sul Fondo Interprofessionale FonARCom: fonarcom.it